Autore Topic: Catalizzatore negli scarichi aftermarket  (Letto 2125 volte)

Offline valuka

  • Moto 3
  • **
  • Post: 365
  • Catania
  • Sesso: Maschio
  • Moto: hornet 600

  • I miei Album:
  • I miei album
Catalizzatore negli scarichi aftermarket
« il: 31 03 2011, 10:04:43 »
Salve ragazzi!
Stò per acquistare un nuovo terminale per l'Hornet.
Vedendo in giro ho visto che alcune case produttrici stanno offrendo come optional un catalizzatore che viene fissato nel tubo di raccordo.

La mia domanda è la seguente..
Funziona effettivamente o almeno si avvicina a quello originale?
Il motivo per cui mi piacerebbe montarlo è solo il fatto di ridurre la puzza dello scarico aftermarket.
Sarebbe valido questo sistema?

Grazie tante :lamps7:


Linkback: http://www.hornet.it/b11_modifiche-motoristicheciclistica/t27458_catalizzatore-negli-scarichi-aftermarket/



Offline CrazyScientist

  • Moto 3
  • **
  • Post: 486
  • Età: 35
  • Sesso: Maschio
  • Moto: hornet 600

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: Catalizzatore negli scarichi aftermarket
« Risposta #1 il: 31 03 2011, 14:41:05 »
Funziona come quello originale, è un nido ad ape attivo che funziona ad ossidazione, però se fossi in te eviterei quella marca.
Gpr li fornisce uguali insieme al terminale gpr gpe e con omologazione, e come qualità del terminale a mio parere non c'è paragone.
« Ultima modifica: 31 03 2011, 14:46:44 da CrazyScientist »

Offline valuka

  • Moto 3
  • **
  • Post: 365
  • Catania
  • Sesso: Maschio
  • Moto: hornet 600

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: Catalizzatore negli scarichi aftermarket
« Risposta #2 il: 01 04 2011, 11:29:22 »
Grazie Crazy della risposta, il mio dubbio nasceva dal fatto che quello originale ha una dimensione maggiore.

In pratica possiamo dire che è un semplice filtro passivo che blocca le particelle dannose e quindi puzzolenti.

Per quanto riguarda la marca di terminale hai perfettamente ragione, ma da un anno hanno cambiato la produzione e almeno come qualità estetica sono tanto migliorati(visto uno di presenza).
Comunque,visto che ancora mi stò informando, tengo a mente anche il tuo suggerimento. :lamps7:
Scusate per il piccolo Ot :LoL:


Offline DragRoby

  • Moto 2
  • ***
  • Post: 753
  • Età: 37
  • Bari
  • Sesso: Maschio
  • Moto: Dragornet "2010"
  • Zavorrino/a: DragMarta Zavorrina???? Insomm

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: Catalizzatore negli scarichi aftermarket
« Risposta #3 il: 01 04 2011, 12:09:46 »
Ma la puzza che fa è tanta??? Io sto valutando di Scatalizzare la marmitta e ho un pò di dubbi proprio sulla questione fumi.... :mmm:  :mmm:  :mmm:
Velocità.......Io preferisco passeggiata....!!!!
Però...http://www.hornet.it/b54_nostre-special/t26535_ci/

Offline CrazyScientist

  • Moto 3
  • **
  • Post: 486
  • Età: 35
  • Sesso: Maschio
  • Moto: hornet 600

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: Catalizzatore negli scarichi aftermarket
« Risposta #4 il: 01 04 2011, 12:31:37 »
Grazie Crazy della risposta, il mio dubbio nasceva dal fatto che quello originale ha una dimensione maggiore.

In pratica possiamo dire che è un semplice filtro passivo che blocca le particelle dannose e quindi puzzolenti.

Per quanto riguarda la marca di terminale hai perfettamente ragione, ma da un anno hanno cambiato la produzione e almeno come qualità estetica sono tanto migliorati(visto uno di presenza).
Comunque,visto che ancora mi stò informando, tengo a mente anche il tuo suggerimento. :lamps7:
Scusate per il piccolo Ot :LoL:



Tu dici che son migliorati da quando hanno cambiato la produzione?
L'importante è essere convinti  :fifi: , visto e toccato e provato con mano uno per hornet, non vado nei dettagli ma valgono quel che costano.

Io ho preso un gpr gpe titanio seconda scelta a 220 euro su motochepassione se vuoi c'è anche con kat, non c'è paragone con l'ovale della roadsitalia a partire da come suona e prestazioni, e cosa che molti sottovalutano come risuona a certi regimi non dà fastidio, ma soprattutto non sfiata di una virgola ne dal collettore ne sul terminale ( ha delle belle coppe solide ed accoppiamenti tubi perfetti).
Per non parlare del colettore gpr, saldato a mano in più pezzi a sezione variabile costante (senza variazioni di conicità brusche) , e superficie effetto cromato, siamo su un altro pianeta  :-) .
« Ultima modifica: 01 04 2011, 12:45:48 da CrazyScientist »

Offline valuka

  • Moto 3
  • **
  • Post: 365
  • Catania
  • Sesso: Maschio
  • Moto: hornet 600

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: Catalizzatore negli scarichi aftermarket
« Risposta #5 il: 02 04 2011, 10:07:06 »
Dai, non è questione di essere convinti...E' vero il discorso "tanto spendi e tanto hai" ma i giudizi sono tanti e molto differenti girando su internet, magari era un modello riuscito meglio...  :fifi:
Anzi, se conosci altri terminali con catalizzatore mi farebbe piacere saperlo :lamps7:

Il modello da te suggerito mi piace anche per il discorso del kat.

Sul fatto della puzza io monto un Sbk e davvero mi dà fastidio, ma è anche soggettivo, sia a freddo che a motore caldo l'odore è troppo accentuato.


Share via delicious Share via digg Share via facebook Share via furl Share via linkedin Share via myspace Share via reddit Share via stumble Share via technorati Share via twitter

xx
Scarichi aftermarket: regolamentazione.

Aperto da prof

57 Risposte
24177 Visite
Ultimo post 16 06 2018, 21:29:58
da rey75
xx
Un paio di video riferiti a portarga e scarichi aftermarket!!!

Aperto da slash2806

6 Risposte
1811 Visite
Ultimo post 11 06 2011, 09:44:07
da prof
xx
Se negli USA la masturbazione diventa illegale...

Aperto da prof

25 Risposte
4652 Visite
Ultimo post 19 02 2012, 15:39:07
da Mustoinpiega
xx
Paranaso e aria negli occhi

Aperto da Lins

2 Risposte
841 Visite
Ultimo post 17 07 2013, 16:23:26
da Lins