Autore Topic: Consigli di guida 4 cilindri  (Letto 56635 volte)

Offline max73

  • 50ino
  • *
  • Post: 9
  • Età: 46
  • Brescia
  • Sesso: Maschio
  • Moto: Hornet 600

  • I miei Album:
  • I miei album
Consigli di guida 4 cilindri
« il: 09 06 2008, 17:50:19 »
Buongiorno a tutti, non sò se questo sia il luogo ideale per postare questo messaggio, ma mi sembra abbastanza adeguato.

Ho acquistato la mia hornet del 2001 solo 1 mese fà (forse meno) e diciamo che pur non essendo un neofita per quanto riguarda la moto in generale, posso definirmi tale per quanto riguarda la guida di un 4 cilindri.
Le mie moto precedenti sono state tutte bicilindriche e anche i mie amici per la maggior parte possedevano bicilindriche, quindi ho guidato per anni moto con determinate caratteristiche, ed ora con il 4 cilindri ho alcune difficoltà di adattamento.

Le cose che mi mettono più in "difficoltà" rispetto al mio stile di guida sono l'uso intensivo del cambio e dei freni e l'assenza di freno motore (rispetto al 2 cilindri), quindi se qualcuno avesse dei consigli da darmi per sfruttare al meglio le qualità della hornet sono bene accetti.

grazie


Linkback: http://www.hornet.it/b45_guidare-moto/t1133_consigli-guida-4-cilindri/
« Ultima modifica: 15 07 2008, 21:07:25 da Luc@ »


Max73

Offline crash

  • 50 ino
  • *
  • Post: 77
  • Età: 50
  • Genova
  • Sesso: Maschio
  • Moto: Hornet 600 2005

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: Consigli di guida 4 cilindri
« Risposta #1 il: 09 06 2008, 21:41:53 »
in questa stessa sezione trovi alcuni consigli generali su come guidare la moto, direi che poi per il freno motore e questione di prenderci la mano, io lo uso parecchio

Offline Vinz73

  • MotoGP
  • ****
  • Post: 1041
  • Età: 46
  • Pescara (italian east coast)
  • Sesso: Maschio
  • Moto: Hornet MY'02

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: Consigli di guida 4 cilindri
« Risposta #2 il: 10 06 2008, 00:46:42 »
Buongiorno a tutti, non sò se questo sia il luogo ideale per postare questo messaggio, ma mi sembra abbastanza adeguato.

Ho acquistato la mia hornet del 2001 solo 1 mese fà (forse meno) e diciamo che pur non essendo un neofita per quanto riguarda la moto in generale, posso definirmi tale per quanto riguarda la guida di un 4 cilindri.
Le mie moto precedenti sono state tutte bicilindriche e anche i mie amici per la maggior parte possedevano bicilindriche, quindi ho guidato per anni moto con determinate caratteristiche, ed ora con il 4 cilindri ho alcune difficoltà di adattamento.

Le cose che mi mettono più in "difficoltà" rispetto al mio stile di guida sono l'uso intensivo del cambio e dei freni e l'assenza di freno motore (rispetto al 2 cilindri), quindi se qualcuno avesse dei consigli da darmi per sfruttare al meglio le qualità della hornet sono bene accetti.

grazie


è solo questione di abitudine, devi capire che un quattro cilindri può e va fatto girare più in alto,forse cambi spesso solo perchè nn sei ancora abituato a sentire il motore che sale di giri, di solito la dove con un bicilindrico devi cambiare con un 4 cilindri sei solo a metà dell'opera.
Io di solito ho la difficoltà inversa alla tua quando porto un bicilindrico, perchè spesso la zona rossa arriva troppo presto.
Per il freno motore idem, prova a far salire di giri senza inserire troppe marce e poi molla il gas e vedrai che lo senti, magari nn come il bicilindrico, ma lo senti. :up:
Vinz73 (cavalleria docet!)

Offline max73

  • 50ino
  • *
  • Post: 9
  • Età: 46
  • Brescia
  • Sesso: Maschio
  • Moto: Hornet 600

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: Consigli di guida 4 cilindri
« Risposta #3 il: 10 06 2008, 10:03:56 »
Vi ringrazio per le prime risposte, in effetti io ho il "vizio" di non fare ruggerire il motore, intorno ai 4000/4500 cambio marcia se sto guidando in scioltezza, se invece c'è un bel rettilineo o su strade in cui si può spingere di più allora sfrutto l'allungo. (tipica guida da bicilindrico)

In effetti apprezzo comunque che in città il motore sia più guidabile perchè strappa meno.

Questa domenica per esempio ho fatto la "VAL VESTINO" per chi non la conosce un percorso stretto tortuoso e pendente che scende dal lago d'idro fino a Gargnano (lago di Garda), e mi sono trovato in dificoltà in un paio di tornanti forse perchè buttavo dentro la 3° e mi trovavo dopo un metro a reinserie la 2° (almeno credo fossero 2° e 3°) ed ho usato il cambio così spesso al punto di stancarmi.

Forse anche in questo dovevo lasciare "ruggire il Motore"? Sono un po' restio a tirare le marce perchè non essendo io un corsaiolo ma più un "MOTOTURISTA" temo di entrare in curva troppo lanciato e non gestire la moto nel modo giusto.

Grazie

 

 

Offline Teutonik

  • Moto 3
  • **
  • Post: 313
  • Palermo
  • Moto: Hornet 600 '05
  • Zavorrino/a: Nula

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: Consigli di guida 4 cilindri
« Risposta #4 il: 10 06 2008, 10:58:09 »
Guarda io dalla mia poca esperienza ti posso dire che il 4 cilindri rispetto al bicilindrico lo devi guidare in maniera pulita senza grosse accellerazioni...mi spiego meglio.
Non so se tu hai mai guidato un 2 tempi, magari un RS125/250...questo genere di moto devono essere tirate al max nei punti dove puoi per poi, arrivando alla staccata, tirate una frenata e lasciare scorrere la moto in curva, senza accellerrare...poichè avendo il 2T un freno motorew irrisorio non serve dare il filo d gas.
Visto che sei un mototurista non serve fare le derapate in uscita o le accellerzaione alla Rossi...quindi prova a guidare la moto in scioltezza...quasi fosse un 2T...lasciala scorrere in curva...e se stai per tirare una marcia e credi di doverla cambiare in una più alta, ma vedi un tornante davanti a te  lasciala pure...ti darà quel freno motore che cercavi.

Offline prof

  • Moderatore globale
  • SBK
  • *****
  • Post: 9049
  • Roma!

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: Consigli di guida 4 cilindri
« Risposta #5 il: 10 06 2008, 17:40:54 »
Vi ringrazio per le prime risposte, in effetti io ho il "vizio" di non fare ruggerire il motore, intorno ai 4000/4500 cambio marcia se sto guidando in scioltezza, se invece c'è un bel rettilineo o su strade in cui si può spingere di più allora sfrutto l'allungo. (tipica guida da bicilindrico)

In effetti apprezzo comunque che in città il motore sia più guidabile perchè strappa meno.

Questa domenica per esempio ho fatto la "VAL VESTINO" per chi non la conosce un percorso stretto tortuoso e pendente che scende dal lago d'idro fino a Gargnano (lago di Garda), e mi sono trovato in dificoltà in un paio di tornanti forse perchè buttavo dentro la 3° e mi trovavo dopo un metro a reinserie la 2° (almeno credo fossero 2° e 3°) ed ho usato il cambio così spesso al punto di stancarmi.

Forse anche in questo dovevo lasciare "ruggire il Motore"? Sono un po' restio a tirare le marce perchè non essendo io un corsaiolo ma più un "MOTOTURISTA" temo di entrare in curva troppo lanciato e non gestire la moto nel modo giusto.

Grazie

 

 

guarda, io ho il tuo stesso stile di guida.
credo che se vogliamo sfruttare al meglio l'hornet, una delle prime cose sia cambiare più in alto, almeno intorno ai 7000.
tuttavia, siccome questa moto è di un'elasticità spaventosa, dovremmo definire prima cosa si intenda per "sfruttare al meglio". è talmente piacevole guidarla da "turista", in modo rilassato e leggero, sapendo che basta scalare e dare gas per ritrovarsi tra le mani una moto totalmente diversa, che qui le dritte su come "guidarla al meglio" secondo me lasciano il tempo che trovano.
per quello che riguarda il freno motore, è ovvio che una 4 cilindri lo sfrutta al meglio a certi valori, non puoi pretendere di avere le stesse prestazioni di una monster o di un mono.
“The fact remains that getting people right is not what living is all about anyway. It's getting them wrong that is living, getting them wrong and wrong and wrong and then, on careful reconsideration, getting them wrong again. That's how we know we're alive: we're wrong.”

Offline LUCKY

  • Moto 3
  • **
  • Post: 304
  • Età: 53
  • ERCOLANO (NA)
  • Sesso: Maschio
  • Moto: YAMAHA XT600 1984//HORNET 600 1998

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: Consigli di guida 4 cilindri
« Risposta #6 il: 10 06 2008, 17:50:38 »
salta su fai un bel respiro diventa un tutt'uno con lei e lasciati andare con prudenza ovviamente  :mOto:
                                 :lamp1:  :lamp1:
Se il soggetto e' zero l'offesa e' nulla!!!

Offline Teutonik

  • Moto 3
  • **
  • Post: 313
  • Palermo
  • Moto: Hornet 600 '05
  • Zavorrino/a: Nula

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: Consigli di guida 4 cilindri
« Risposta #7 il: 10 06 2008, 18:49:59 »
Raga come dicevo prima...tirate molto el marce...anche quando la moto sembra urlare...considerate che le nostre moto hanno un numero di giri sopportabile molto alto...e non necessariamente cambiate...

Offline max73

  • 50ino
  • *
  • Post: 9
  • Età: 46
  • Brescia
  • Sesso: Maschio
  • Moto: Hornet 600

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: Consigli di guida 4 cilindri
« Risposta #8 il: 11 06 2008, 12:52:58 »
Per "sfruttare al meglio" non intendo assolutamente guidare la moto al limite, ma semplicemete che stile di guida tenere per apprezzare i vantaggi offerti dal 4 cilindri, per esempio come dice prof. elasticità del motore o altri.

Comunque per ora il messaggio è chiaro: cambiare meno ed a giri più alti!

Grazie ciao
 

Offline Teutonik

  • Moto 3
  • **
  • Post: 313
  • Palermo
  • Moto: Hornet 600 '05
  • Zavorrino/a: Nula

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: Consigli di guida 4 cilindri
« Risposta #9 il: 11 06 2008, 15:15:56 »
e se iventi più esperto farla scorrere in curva...ovvero piegare quanto basta e fidarsi del telaio...

Offline max73

  • 50ino
  • *
  • Post: 9
  • Età: 46
  • Brescia
  • Sesso: Maschio
  • Moto: Hornet 600

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: Consigli di guida 4 cilindri
« Risposta #10 il: 23 06 2008, 12:37:21 »
Ringrazio nuovamente tutti per i consigli che mi avete dato, questo weekend ho percorso 650 KM quasi tutti in montagna senza avere particolari problemi toccando quota 2700.

ho lasciato la marcia mediamente fino a 6000/6500 giri ed ho notato che la moto diventa quasi più guidabile, guadagnando in freno motore e tenuta di strada, quindi meno utilizzo dei freni e della frizione.

PS: ho mantenuto tranquillamnete il ritmo di marcia di bicilndrici ben più carrozzati (bmw 1150 o simili) anzi, nei tratti + guidati l'agilità della hornet andava meglio delle altre!

Un'ultima domanda: ma anche le marce molte basse come 1 e 2 van tirate fino a 6/7 mila giri?

ciao

 

Offline bonahc

  • 50 ino
  • *
  • Post: 92
  • Età: 33
  • Brescia
  • Sesso: Maschio
  • Moto: Hornet 600 2006

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: Consigli di guida 4 cilindri
« Risposta #11 il: 23 06 2008, 23:14:23 »
beh 6000/6500 sono ancora pochi come giri, calcola che la coppia del nostro motore è a 9000 giri.


Offline Vinz73

  • MotoGP
  • ****
  • Post: 1041
  • Età: 46
  • Pescara (italian east coast)
  • Sesso: Maschio
  • Moto: Hornet MY'02

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: Consigli di guida 4 cilindri
« Risposta #12 il: 24 06 2008, 00:53:53 »
Ringrazio nuovamente tutti per i consigli che mi avete dato, questo weekend ho percorso 650 KM quasi tutti in montagna senza avere particolari problemi toccando quota 2700.

ho lasciato la marcia mediamente fino a 6000/6500 giri ed ho notato che la moto diventa quasi più guidabile, guadagnando in freno motore e tenuta di strada, quindi meno utilizzo dei freni e della frizione.

PS: ho mantenuto tranquillamnete il ritmo di marcia di bicilndrici ben più carrozzati (bmw 1150 o simili) anzi, nei tratti + guidati l'agilità della hornet andava meglio delle altre!

Un'ultima domanda: ma anche le marce molte basse come 1 e 2 van tirate fino a 6/7 mila giri?

ciao

 

io ho tirato la prima anche fino agli 11/11.500giri (mamma mia come urlava il motore :uRlo: ) e se nn ricordo male ero intorno ai 100km/h, quindi si possono tirarle tutte, ma ti consiglio di nn andare troppo su almeno con la prima, per evitare di ritrovarti una moto troppo sgorbutica, almeno la mia che è a carburatori lo è.

 :lamp1:

Offline prof

  • Moderatore globale
  • SBK
  • *****
  • Post: 9049
  • Roma!

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: Consigli di guida 4 cilindri
« Risposta #13 il: 24 06 2008, 20:18:06 »
io invece ti sconsiglio VIVAMENTE di tirare le prime 2 marce.
non tanto per un problema di guidabilità e rischio impennate quanto per quello che può succedere agli ingranaggi del cambio.

Offline andrew

  • Moto 3
  • **
  • Post: 575
  • Età: 37
  • ROMAGNA CAPITALE!
  • Sesso: Maschio
  • Moto: Hornet 600
  • Zavorrino/a: Valentina (quando ne ha voglia)

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: Consigli di guida 4 cilindri
« Risposta #14 il: 25 06 2008, 18:46:48 »
io la mia più la guido più mi piace :-)
di certo prima e seconda vanno meglio se sopra i 6.000 giri...
però la hornet è proprio bella..
Bella per farsi la "passeggiata"...
e bella se la si tira fino in fondo, arrivando a cambiare quasi a limitatore... :-)
bella bella bella :-)
No? che dite voi? io mi ritengo fortunatissimo e sono soddisfattissimo della nostra 4 cilindri :-)
La precedenza non è altro che un sottile gioco di sguardi!


Share via delicious Share via digg Share via facebook Share via furl Share via linkedin Share via myspace Share via reddit Share via stumble Share via technorati Share via twitter

xx
consigli generali di guida sul bagnato

Aperto da Vinz73

68 Risposte
25823 Visite
Ultimo post 29 11 2012, 22:14:50
da dragurt
lamp
consigli sulla guida in curva

Aperto da Paco90

1 Risposte
1502 Visite
Ultimo post 21 09 2013, 16:11:44
da UnderTaker75
xx
hornet 2004...consigli di guida!

Aperto da max86

15 Risposte
4287 Visite
Ultimo post 27 04 2012, 15:37:36
da dragurt
xx
I consigli di guida di Nico Cereghini

Aperto da _perfido_

37 Risposte
6662 Visite
Ultimo post 26 07 2012, 18:34:10
da _perfido_