Autore Topic: richiesta video tutorial sostituzione olio/paraoli forcella tradizionale '04  (Letto 2351 volte)

Offline Raiden86

  • 50 ino
  • *
  • Post: 84
  • Sesso: Maschio
  • Moto: Hornet 600 '04
  • Zavorrino/a: no no no e ancora NO!

  • I miei Album:
  • I miei album
come da titolo,qualcuno sarebbe cosi' volenteroso da creare un tutorial video sulla sostituzione dei paraoli sulla forcella tradizionale della "seconda serie" del 2004?? grazie!

Linkback: http://www.hornet.it/b47_richieste-guide-tutorial/t41456_richiesta-video-tutorial-sostituzione-olioparaoli-forcella-tradizionale-04/



Offline Guzz

  • 50 ino
  • *
  • Post: 63
  • Età: 32
  • catanzaro
  • Sesso: Maschio
  • Moto: hornet 600 2004
  • Zavorrino/a: Fede

  • I miei Album:
  • I miei album
i paraoli li ho sostituiti prorio oggi, se a qualcuno può essere utile ho scritto questa mini guida riassuntiva
il modello in questione è la 600 del 2004 con forcelle a steli tradizionali (non a steli rovesciati)
 
premetto che per il montaggio non serve nessun attrezzo o conoscenza particolare, ma è necessario alzare la moto dal canotto di sterzo, quindi o con un cavalletto specifico oppure (come ho fatto io) con una bella corda che abbraccia il canotto di sterzo subito davanti al serbatoio e che sia legato ad una putrella o ad un gancio ( l'ideale sarebbe  un verricello elettrico).
è necessario usare anche un cavalletto posteriore. l'ideale è essere in 2 persone.
L’unico problema che si riscontra è reinserire i nuovi paraoli una volta cambiati, io ho utilizzato un tubo metallico da pontaggio (accorciato ) potrebbe andare bene anche un tubo in pvc idraulico, in ogni caso serve qualcosa che sia cilindrico, di diametro 2 o 3 mm maggiore deli steli (che sono da 41 mm), che sia spesso almeno 2 mm e che sia IDONEO AL MARTELLAMENTO! :D

i paraoli li ho presi da un ricambista, la marca è athena con una spesa di circa 20 euro, l'olio ho optato per un motul 15w ( originale è previsto un 10w) per altri 18 euro, 1 litro è sufficiente perchè dal manuale di officina sono necessari circa 450 ml per stelo.

passando alla fase operativa:
-alzare la moto sul cavalletto posteriore
-allentare il perno ruota anteriore e smontare le pinze freno, le pinze è consigliabile attaccarle con del fil di ferro da qualche parte per evitare di farle penzolare e rovinare i tubi
-a questo punto bisogna alzare l'avantreno quindi se avete la fortuna di avere un verricello dopo aver controllato i nodi alzate fino a staccare la ruota anteriore di qualche centimetro da terra, altrimenti se la corda è a propulsione MANUALE :D cercate di alzarla il più possibile prima di strigere e bloccarla magari aiutandovi con un cavalletto da forcella per guadagnare qualche centimetro
-con la moto alzata togliete il perno e la ruota anteriore e smontate il parafango

da qui in poi ci sarà la procedura su uno stelo, valgono le stesse cose per l'altro

-ora si possono svitare le viti delle piastre di sterzo superiore ed inferore sono una esagonale da 8 e una 17 osservare ed eventualmente appuntare su un foglio a che altezza sono fissati gli steli, da originali dovrebbero sbucare dalla piastra superiore solo i tappi dello stelo
-sfilare lo stelo della forcella
- svitare il tappo superiore con una 17, attenzione che alla fine tende a partire verso l'alto per effetto della molla compressa
- svuotare il contenuto dello stelo capovolgendolo in un secchio o una vasca,
cadranno:
1) l'olio presente nello stelo
2) la molla
3) il distanziale ( un cilindro di una decina di cm di lunghezza )
4) 2 rondelle
5) il collare della molla ( un cilindretto più tozzo lungo circa 3 cm )
- aspettate che scenda tutto l’olio
- svitare la vite esagonale che sitrova nella parte inferiore della forcella ( dove passa il perno della ruota) va molto forte ed è meglio farlo in 2 persone. N.B. è probabile che dopo averlo allentato giri a vuoto e non riuscirete a svitarlo del tutto, in questo caso riinserite il collare e la molla, mentre uno tiene leggermente in pressione la molla con la mano l’altro può svitare, liberando così il pistone.
- tolta la vite capovolgendo lo stelo cadranno
1) il pistone
2) l’anello superiore del pistone
3) la piccola molla del pistone
-asciugateli e puliteli per bene
A questo punto si possono separare stelo e forcella:
-togliete protezione in plastica nella parte alta della forcella, ustae un cacciavite e un po di pazienza, spostatela poco alla volta verso l’alto
- togliete il parapolvere sempre con un cacciavite e facendo attenzione a non urtare lo stelo altrimenti se si graffia sono caxxi, sempre con movimenti piccoli e agendo su tutta la circonferenza
- tolto il parapolvere troverete un anello di tenuta ondulato e subito sotto il paraolio
- tolgiete l’anello di tenuta con un cacciavite, non serve tanta forza viene via facilmente facendo leva in più punti
- a questo punto, di nuovo preferibilmente in 2 persone, uno tiene la forcella e l’altro comincia a tirare all’infuori lo stelo, tirate prima lentamente per assestare e poi con più decisione, 4 o 5 colpi dovrebbero essere sufficienti per separarli
- ora da un lato rimane la forcella con l’oil-lock ( un cilindretto di 4-5 cm di lunghezza e dall’altro avrete lo stelo con paraolio, anello distanziatore e la boccola dello stelo liberi sullo stelo stesso.
- pulite il tutto a fondo e togliete residui e incrostazioni eventuali ( io ne ho trovate sull’oil lock e sulla sede del cuscinetto della forcella)
-A questo punto sfilate il vecchio paraolio ed inserite il nuovo oliandolo con un po di olio nuovo OCCHIO AL VERSO DI MONTAGGIO!!!!!!!!!
Ora si può procedere a riassemblare
- inserite il pistone con la molla e l’anello dentro allo stelo
- il pistone sbucherà da sotto, appoggiate l’oil lock sulla punta del pistone
- tenendo la forcella in orizzontaleinserite lo stelo nella forcella fino alla fine
- inserite la molla nello stelo
- mentre uno tiene la molla leggermente compressa l’altro avvita la vite alla base della forcella per bloccare il pistone
- fate scorrere la boccola, l’anello e il paraolio verso la loro sede
Ora si inserirà il paraolio in sede, io ho usato questa tecnica ma possono esserci molti altri modi di farlo
- prendete del nastro isolante elettrico e avvolgete tutta la parte cromata dello stelo
- prendete il tubo metallico e mettete del nastro sulla punta
- inserite il tubo intorno allo stelo ed appoggiate la forcella su una tavoletta di legno (non direttamente a terra)
- per martellare ho usato una mazzetta da 1 kg e martellando su una tavoletta di legno appoggiata sul tubo
- 2 o 3 martellate e il paraolio ha raggiunto la sede, si vede dal fatto che si vede la scanalatura dell’anello di blocco
Fatto! Il paraolio è al suo posto, rimontate l’anello di blocco, il parapolvere e la protezione in plastica
- Reinserite il collare e la molla nello stelo e versta e 450 ml di olio nello stelo (la quantità giusta è di 440 e qualcosa, ma non ricordo di preciso)
- fate scorrere lo stelo 3 o 4 volte fino a fine corsa
- rialzatelo e montate la prima rondella, poi il distanziale, quindi la seconda rondella
- avviate il tappo superiore con una leggera pressione della molla e stringete
- rimontate gli steli, la ruota e le pinze di freni e.... VIA!!!!
TEMPO IMPIEGATO PER ME CHE ERA LA PRIMA VOLTA CON UN LAVORO DEL GENERE CIRCA 5 ORE COMPRENSIVE DI UNA PIZZA E UNA BIRRA ;)

Offline Guzz

  • 50 ino
  • *
  • Post: 63
  • Età: 32
  • catanzaro
  • Sesso: Maschio
  • Moto: hornet 600 2004
  • Zavorrino/a: Fede

  • I miei Album:
  • I miei album
scusate se ho fatto 2 post consecutivi ma ho trovato anche la foto dell'esploso che ho usato e mi è stato utile


Share via delicious Share via digg Share via facebook Share via furl Share via linkedin Share via myspace Share via reddit Share via stumble Share via technorati Share via twitter

xx
frizione video tutorial richiesta

Aperto da gianc

5 Risposte
1066 Visite
Ultimo post 25 02 2016, 20:34:59
da deio
xx
costo sostituzione paraoli forcella??

Aperto da peppebuell

11 Risposte
20848 Visite
Ultimo post 07 06 2017, 13:12:26
da coda
xx
consiglio paraoli forcella e olio

Aperto da Raiden86

2 Risposte
1015 Visite
Ultimo post 26 06 2013, 08:57:39
da Raiden86
xx
Sostituzione liquido di raffreddamento, sparito video tutorial ?

Aperto da Saponetta

9 Risposte
4615 Visite
Ultimo post 13 04 2015, 12:27:36
da stefano.pasca