Autore Topic: regolamentazione autovelox  (Letto 17956 volte)

Offline prof

  • Moderatore globale
  • SBK
  • *****
  • Post: 9049
  • Roma!

  • I miei Album:
  • I miei album
regolamentazione autovelox
« il: 08 03 2008, 10:25:57 »
REGOLAMENTAZIONE AUTOVELOX ED ECCESSO DI VELOCITÁ.

Ecco a voi un tutorial per chiarirsi alcune idee sui velox. Ovviamente è un work in progress, dato che la legislazione si evolve di continuo. Cominciamo con alcune precisazioni.
 
1) I recenti inasprimenti al Codice sono stati seguiti da controlli molto più severi e fiscali, in accordo sia col Ministero dell'Interno (cioè, in pratica, le varie polizie) sia con la magistratura.
In pratica: sarà sempre più difficile fare ricorso e vederselo accettare da un giudice cavilloso.

2) Le sentenze della Cassazione (e degli altri ordini di giudizio) non DETERMINANO la particolare sentenza, ma ORIENTANO il giudice. In pratica: non è detto che, poiché c'è una sentenza precedente di un certo tipo, il tuo giudice la applichi.

3) Siamo tutti d'accordo che i limiti di velocità su molte strade italiane sono assurdi. Il fatto è che molte strade italiane sono assurde! e poiché costerebbe troppo agli enti proprietari metterle a norma, e i dati dell'incidentalità media nel nostro paese sono in crescita costante, scordiamoci che possano cambiarli. L'esempio classico sono le autostrade. Da circa 3 anni il Codice prevede che "l'ente proprietario può decidere di innalzare il limite a 150 km/h". Ora sarebbe interessante sapere dove siano stati innalzati questi limiti. Credo da nessuna parte.


Concludo con la mia opinione personale: se dovessi prendere una multa per eccesso di velocità so bene che il ricorso sarebbe se non impossibile quasi. Ora come ora la pressione dell'opinione pubblica è troppo alta. Allora, ecco qua alcuni punti:


1) L'OBBLIGO DI SEGNALARE LA PRESENZA SULLE STRADE DI AUTOVELOX.

Il D.L. 117 (cosiddetta Legge Bianchi) prevede l’obbligo di segnalazione velox con cartelli o dispositivi di segnalazione luminosa. In particolare, il provvedimento specifica che le postazioni di controllo della velocità possono essere segnalate con:segnali stradali di indicazione (temporanei o permanenti); segnali stradali luminosi a messaggio variabile; dispositivi di segnalazione luminosa installati su veicoli. Quindi la mancanza di questi può essere motivo di ricorso. Se il velox è nascosto, vale la pena fare delle foto alla postazione per poi eventualmente usarle in ricorso.


2) QUALI STRADE POSSONO AVERE IL VELOX.

È il Prefetto che, nell’ambito della propria competenza territoriale, con decreto individua le strade (che non siano autostrade o strade extraurbane principali), o i singoli tratti di esse, in cui non è possibile procedere alla contestazione immediata della violazione al Codice della strada, e quindi è consentito l’installazione e l’uso di apparecchi fissi di rilevazione automatica della violazioni al limite di velocità. Detta individuazione non è pero discrezionale, ma deve essere compiuta nel rispetto dei parametri e dei criteri fissati dallo stesso art. 4 del citato decreto legge e dalle direttive emesse in materia dal Ministero dell’Interno.
In sostanza, gli autovelox non possono essere apposti indiscriminatamente su qualsiasi arteria stradale. Il legislatore ha stabilito con precisione condizioni, tipologia, caratteristiche e requisiti delle strade in cui ciò è consentito.


3) ILLEGITTIMITA' DI APPARECCHI DI RILEVAZIONE VELOX.

L’automobilista non può da solo predisporre apparecchi di rilevamento dell’esistenza di sistemi di autovelox(TOMTOM eccetera), perché comportamento contra legem, come ricordato da Cassazione 12150/2007: è vietata “la produzione, la commercializzazione e l'uso di dispositivi che, direttamente o indirettamente, segnalano la presenza e consentono la localizzazione delle apposite apparecchiature di rilevamento di cui all'articolo 142, comma 6, utilizzate dagli organi di polizia stradale per il controllo delle violazioni”.


5) PRESENZA DEGLI AGENTI VICINO ALL'AUTOVELOX.

La legge, poi, non richiede la presenza di vigili vicino alle apparecchiature di rilevamento di velocità, giustificando anche un eventuale accertamento differito; in questo senso, in particolare, Cassazione 15348/2005 ha avuto modo di sottolineare che: “l'unico limite posto dal codice della strada e dal suo regolamento di esecuzione alla possibilità di utilizzare dispositivi operanti senza la presenza degli organi di polizia della strada per l'accertamento e il rilevamento automatico delle violazioni alle norme di circolazione, ivi compresi i dispositivi per il rilevamento della velocità, è rappresentato dalla necessità che tali dispositivi siano omologati ed approvati”.
Le apparecchiature di rilevazione della velocità possono essere utilizzate anche senza l’assistenza di polizia, purché tali apparecchiature siano approvate ed omologate.


6) LA CONTESTAZIONE IMMEDIATA.

Più volte si è discusso circa la necessità che vi dovesse essere la contestazione immediata, relativamente all’eccesso di velocità rilevato con apparecchiatura autovelox, lasciando ipotizzare un profilo di incostituzionalità in ordine al diritto di difesa; recentemente, tuttavia, la Corte Costituzionale 155/2007 ha sgombrato il campo da dubbi interpretativi ed equivoci, confermando che le apparecchiature di rilevamento della velocità non richiedono la contestazione immediata, tanto più che, in generale, l’omissione della “contestazione immediata di un’infrazione punita con una misura amministrativa non integra di per sé una violazione del diritto di difesa”.
Insomma, NON POSSIAMO FERMARCI PER CHIEDERE LA CONTESTAZIONE IMMEDIATA. questo perchè il tizio al velox non è AGENTE ACCERTATORE MA AGENTE OPERATORE. Lui davvero non può sapere se siamo stati fotografati.

7) LE NUOVE SANZIONI PER GLI ECCESSI DI VELOCITA’.art. 142 limiti di velocità

sono state previste 4 fasce di sanzioni:

1) SUPERAMENTO DEL LIMITE FINO A 10 KM/H:
36 EURO + 0 PUNTI

2) SUPERAMENTO DEL LIMITE DA 10 FINO A 40 KM/H:
148 EURO + 5 PUNTI

3) SUPERAMENTO DEL LIMITE DA 40 FINO A 60 KM/H:
370 EURO + 10 PUNTI + SOSPENSIONE PATENTE DA 3 A 6 MESI

4) SUPERAMENTO DEL LIMITE OLTRE I 60 KM/H:
500 EURO + 10 PUNTI + SOSPENSIONE PATENTE DA 6 A 12 MESI

per l'ultimo caso, se l'eccesso si ripete 2 volte in 2 anni, è prevista la revoca della patente.

8) ALCOL E DROGHE.

Sono previsti tre diversi livelli di sanzioni. Per la guida in stato di ebbrezza con tasso alcolico compreso tra 0,5 e 0,8 grammi per litro (g/l), la multa diventa da 500 a 2.000 euro. Confermata la pena dell’arresto fino a un mese e la sospensione della patente che può variare da 3 a 6 mesi (non più 15 giorni/tre mesi).
Per la guida in stato di ebbrezza con tasso alcolemico compreso tra 0,8 e 1,5 grammi per litro (caso non previsto finora dalla legge), la sanzione pecuniaria sale a 800-3.200 euro, con detenzione fino a 3 mesi e sospensione della patente da 6 mesi a un anno. Per la guida in stato di ebbrezza con tasso alcolemico superiore a 1,5 grammi per litro, la sanzione pecuniaria prevista parte da un minimo di 1.500 euro per arrivare a un massimo di 6.000 euro. La pena dell’arresto è prevista fino a 6 mesi e la sanzione accessoria della sospensione della patente da uno a due anni. In ogni caso, la pena detentiva può essere commutata nello svolgimento di un’attività a titolo gratuito. Le pene raddoppiano quando il conducente in stato di ebbrezza (di qualsiasi entità) provoca un incidente stradale (multa da 3.000 a 12.000 euro, sospenzione della patente da 6 mesi a 2 anni). Chiunque guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti o psicotrope è punito con l’ammenda da 1.000 a 4.000 euro e l’arresto fino a tre mesi e sospensione della patente da 6 mesi a un anno.


[allegato eliminato contattare un amministratore per ripristinare]

Linkback: http://www.hornet.it/b8_aspetti-legali-c-d-s/t152_regolamentazione-autovelox/
« Ultima modifica: 08 05 2008, 13:27:14 da prof »


“The fact remains that getting people right is not what living is all about anyway. It's getting them wrong that is living, getting them wrong and wrong and wrong and then, on careful reconsideration, getting them wrong again. That's how we know we're alive: we're wrong.”

Offline Luc@

  • Amministratore
  • SBK
  • ******
  • Post: 5584
  • Età: 35
  • Frattamaggiore (NA)
  • Sesso: Maschio
    • Hornet.it
  • Moto: Hornet 600 MY05
  • Zavorrino/a: Nereide

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: regolamentazione autovelox
« Risposta #1 il: 08 03 2008, 13:32:43 »
grande prof! mi hai preceduto! ;-)

Luc@

Offline soilwork

  • Moto 3
  • **
  • Post: 294
  • Età: 33
  • pisa
  • Sesso: Maschio
  • Io e le mie bimbe!!
  • Moto: Honda hornet 600 (2004)
  • Zavorrino/a: Giota

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: regolamentazione autovelox
« Risposta #2 il: 08 03 2008, 20:09:47 »
ecco come si fa un bello post...povero io che ci ho provato :-) :-)
Sto scherzando.
grazie prof :clap: :clap:
"Se guardi a lungo dentro l'abisso, l'abisso guarderà dentro di te"
Cavolo...ecco cos'e successo a me e la hornet...;-p

Offline Sergio72

  • 50ino
  • *
  • Post: 10
  • Bologna
  • Sesso: Maschio
  • Moto: HORNET S

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: regolamentazione autovelox
« Risposta #3 il: 09 03 2008, 10:51:24 »
Come sempre prof meriti un plauso :clap:

Detto queso ti chiedo se non ti sembra assurdo il punto n° 3, circa il rilevamento degli autovelox, infatti pensa se sto in macchina con il pc acceso e la lista degli autovelox fornita dalla polizia di stato, poichè indirettamente in grado di conoscere e rilevare la posizione degli autovelox sarei passibile del fermo amministrativo del mezzo ( :spank:)

E poi ci chiediamo perchè siamo un paese del c....
« Ultima modifica: 09 03 2008, 10:56:04 da Sergio72 »

Offline prof

  • Moderatore globale
  • SBK
  • *****
  • Post: 9049
  • Roma!

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: regolamentazione autovelox
« Risposta #4 il: 09 03 2008, 12:11:35 »
Come sempre prof meriti un plauso :clap:

Detto queso ti chiedo se non ti sembra assurdo il punto n° 3, circa il rilevamento degli autovelox, infatti pensa se sto in macchina con il pc acceso e la lista degli autovelox fornita dalla polizia di stato, poichè indirettamente in grado di conoscere e rilevare la posizione degli autovelox sarei passibile del fermo amministrativo del mezzo ( :spank:)

E poi ci chiediamo perchè siamo un paese del c....

d'accordissimo!
il problema delle leggi italiane è che sono troppe;
e il legislatore (cioè il parlamento) non fa altro che legiferare
invece che delegiferare... è proprio per questo che le leggi
si contraddicono talmente tanto che ogni volta siamo in mano
di chi ci capita nei controlli... di polizia... fiscali... burocratici... ecc ecc

penso che il tema portante di questa sezione sarà proprio questo:
"conoscere bene la maggior parte delle leggi per potersi aspettare di tutto"

ciao e grazie per i complimenti

Offline fabio86

  • 50 ino
  • *
  • Post: 90
  • Età: 33
  • Roma
  • Sesso: Maschio
  • Moto: Hornet 600 2006

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: regolamentazione autovelox
« Risposta #5 il: 12 03 2009, 23:01:45 »
grande prof bel post
certo ke gran casino ste leggi...
da uscire pazzi
 :lamp1:

Offline Bob1982

  • 50 ino
  • *
  • Post: 207
  • Età: 37
  • Roma
  • Sesso: Maschio
  • Usa la testa, impenna di meno, svernicia di più ;)
  • Moto: Hornet '04
  • Zavorrino/a: Arianna, ma ce vole pazienza....

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: regolamentazione autovelox
« Risposta #6 il: 13 03 2009, 02:24:42 »
Se non ci fossi Prof, bisognerebbe inventarti!   :LoL:
Ottime delucidazioni a riguardo :up:
Grazie a lui, oggi, sappiamo qualcosa in più per evitare di farselo mettere in quel posto... senza vasellina....  :bastard:

 :lamp1:
---> Adesso fa qualcosa che serva, perchè è anche per te se il tuo paese è una mxxxa <---


Offline andrew

  • Moto 3
  • **
  • Post: 575
  • Età: 37
  • ROMAGNA CAPITALE!
  • Sesso: Maschio
  • Moto: Hornet 600
  • Zavorrino/a: Valentina (quando ne ha voglia)

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: regolamentazione autovelox
« Risposta #7 il: 13 03 2009, 08:48:07 »
Controllando tra I MIEI VELOX nel cassetto, confermo!
Ahimè...ho materiale a sufficenza per poter controllare... :dash:
che Meerda che sono :-(
 :lamp1:  :lamp1:
grazie prof...
La precedenza non è altro che un sottile gioco di sguardi!

Offline Felix78

  • 50 ino
  • *
  • Post: 75
  • Età: 40
  • Milano
  • Sesso: Maschio
  • Moto: Hornet 919 '02, XT600Z Ténéré '89

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: regolamentazione autovelox
« Risposta #8 il: 13 03 2009, 19:05:36 »

Offline prof

  • Moderatore globale
  • SBK
  • *****
  • Post: 9049
  • Roma!

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: regolamentazione autovelox
« Risposta #9 il: 13 03 2009, 19:31:10 »
ottima segnalazione!  :up:

La riporto in evidenza:  

Gli autovelox devono sempre essere segnalati. E quanto stabilisce una sentenza della Cassazione che mette uno stop agli autovelox utilizzati in maniera scorretta - solo al fine di rispondere alle esigenze di cassa dei Comuni o delle società private che hanno in appalto il servizio - e sottolinea che gli apparecchi devono essere segnalati agli automobilisti almeno 400 metri prima dal punto della loro collocazione. In caso contrario gli stessi autovelox possono venire sequestrati dall'autorità giudiziaria e i titolari della società di rilevamento rischiano l'incriminazione per truffa.

SEQUESTRO - La Cassazione con la sentenza 11131 ha confermato il sequestro di alcuni veicoli e autovelox della società Speed Control' attiva nei comuni calabresi di Fiumefreddo Bruzio, Belmonte Calabro e Longobardi (Cosenza). Gli apparecchi erano stati messi in funzione senza essere segnalati con chiarezza e in anticipo. Ad avviso della cassazione, è corretta la tesi accusatoria della Procura di Cosenza in base alla quale l'attività di rilevamento così svolta «era intenzionalmente preordinata a trarre in inganno gli automobilisti, in contrasto con lo spirito della normativa in materia diretta a reprimere incidenti più che a reprimere». I supremi giudici ricordano che la circolare del Ministero dell'Interno - del 3 agosto 2007 - prescrive «la segnalazione almeno 400 metri prima del punto di collocamento» dell'autovelox. Invece la società, che riceveva un compenso per ogni multa riscossa, occultava gli apparecchi a bordo di macchine di sua proprietà in modo che nessun automobilista potesse accorgersi della presenza di autovelox.

Offline andrew

  • Moto 3
  • **
  • Post: 575
  • Età: 37
  • ROMAGNA CAPITALE!
  • Sesso: Maschio
  • Moto: Hornet 600
  • Zavorrino/a: Valentina (quando ne ha voglia)

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: regolamentazione autovelox
« Risposta #10 il: 14 03 2009, 09:49:57 »
Giusto per segnalarvi quello che mi è successo 3 giorni fa...
Ho visto la segnalazione del velox sulla E45 direzione roma...
Il velox era dopo 4/5 km dal cartello di segnalazione, tra l'altro dopo una interruzione di strada per lavori in corso che obbligava ad andare sulla carreggiata opposta (quella in senso opposto di marcia).
Dopo 1 km dal rientro sulla giusta carreggiata c'era il velox...(proprio quando tutti riprendevano velocità dopo un tratto percorso a passo d'uomo.)
In più, come sempre accade sulla e45, era super nascostissimo...(in un'area di sosta nascosta da alberi e guard rail.)

NOn penso di averlo preso, anche perchè il mio contachilometri segnava i 90Km/h (su strada a limite 90), però, attenzione davvero...oggi purtroppo l'unico vero modo per non prendere velox è non superare MAI i limiti di velocità...  :-(  :-(  :-(  :-(

Disperato '82
(hahahhahahahahhhahaah)

Offline prof

  • Moderatore globale
  • SBK
  • *****
  • Post: 9049
  • Roma!

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: regolamentazione autovelox
« Risposta #11 il: 14 03 2009, 10:11:16 »
se il contachilometri era sui 90 andavi in realtà a 85 (dato che IN GENERE sono tarati un 5% in eccesso...) e il velox sarò stato tarato sui (95/100 per legge deve esserlo) quindi stavi sotto di abbondanti 10 km.

Il fatto che fosse nascosto.... quello che conta è che fosse segnalato prima e che non ci fosse nessuna immissione in carreggiata nel frattempo.

Dài Disperato, ti è andata bene!

SModerato '71

Offline supertrex

  • Moderatore
  • SBK
  • *****
  • Post: 3240
  • Età: 44
  • Sesso: Maschio
  • IO NON VOTO....
  • Moto: garelli Gta,CX 125,monster 600,ss 750,Gsxr 1100, Yamaha R1 98',YZF 750 Sp,Hornet 2007, CB1000R....e tante altre

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: regolamentazione autovelox
« Risposta #12 il: 14 03 2009, 12:43:08 »
se il contachilometri era sui 90 andavi in realtà a 85 (dato che IN GENERE sono tarati un 5% in eccesso...) e il velox sarò stato tarato sui (95/100 per legge deve esserlo) quindi stavi sotto di abbondanti 10 km.

Il fatto che fosse nascosto.... quello che conta è che fosse segnalato prima e che non ci fosse nessuna immissione in carreggiata nel frattempo.

Dài Disperato, ti è andata bene!

SModerato '71


famosissima la E45... . 

Dotato '74
... Mi sono fatto spiegare??.....

Offline Luc@

  • Amministratore
  • SBK
  • ******
  • Post: 5584
  • Età: 35
  • Frattamaggiore (NA)
  • Sesso: Maschio
    • Hornet.it
  • Moto: Hornet 600 MY05
  • Zavorrino/a: Nereide

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: regolamentazione autovelox
« Risposta #13 il: 14 03 2009, 13:39:01 »
se eventualmente si trova in città un camioncino della municipale con l'autovelox imboscato nell'abitacolo e ovviamente nessuna segnalazione a chi si deve chiamare? i vigili stesso lo escludo perchè sò della stessa pasta, cosa? polizia? stradale?

Luc@

Offline gigio

  • Moderatore
  • SBK
  • *****
  • Post: 4851
  • Età: 37
  • Sestri Levante (GE)
  • Sesso: Maschio
  • Moto: Hornet k8
  • Zavorrino/a: Stefania

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: regolamentazione autovelox
« Risposta #14 il: 14 03 2009, 19:02:37 »
i 400 metri valgono anche per i telelaser? perchè giusto oggi ne ho incontrato uno (andavo piano e nella direzione opposta, quindi per me tutto ok) segnalato 50 metri prima in una direzione ed al massimo 200 nell'altra (quella verso cui puntavano)...
come fa uno a difendersi "secondo legge"?
(non ditemi andando piano!!!!!)
Compito in classe di scrittura creativa. La maestra dice: "voglio che il vostro tema tratti dei 3 valori fondamentali della vita: religione, nobiltà e famiglia. Il tutto condito da un po' di suspance..."
SVOLGIMENTO:
"Mio Dio! - disse la Contessa- Sono incinta!....e non so di chi...!!!"


Share via delicious Share via digg Share via facebook Share via furl Share via linkedin Share via myspace Share via reddit Share via stumble Share via technorati Share via twitter

xx
Scarichi aftermarket: regolamentazione.

Aperto da prof

57 Risposte
23024 Visite
Ultimo post 16 06 2018, 21:29:58
da rey75
xx
Regolamentazione sequestro ai fini della confisca per stato d'ebbrezza

Aperto da gigio

5 Risposte
4082 Visite
Ultimo post 07 10 2009, 00:05:36
da supertrex
xx
autovelox

Aperto da piccologigi69

0 Risposte
947 Visite
Ultimo post 26 02 2014, 22:18:21
da piccologigi69
xx
Autovelox - come ci convivete?

Aperto da alexscard

3 Risposte
766 Visite
Ultimo post 20 01 2013, 16:09:57
da alexscard