Autore Topic: multe: regole e ricorsi.  (Letto 22703 volte)

Offline tropicale

  • 50 ino
  • *
  • Post: 228
  • Età: 41
  • Mozzate (CO)
  • Sesso: Maschio
  • Se sei incerto... tieni aperto!!!
  • Moto: Honda Hornet 600 m.y. 2008
  • Zavorrino/a: Erika

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: multe: regole e ricorsi.
« Risposta #15 il: 07 05 2009, 22:24:02 »
Mi è arrivata a casa una multa dal comune di Milano per circolazione su corsia preferenziale, io stavo seguendo l'ambulanza che trasportava mia figlia da un pronto soccorso ad un altro per accertamenti specialistici d'urgenza dopo una caduta, posso fare ricorso? Come?

Grazie

secondo me questo è il tipico caso in cui NON bisogna fare ricorso al prefetto.

di fatto tu non potevi circolare in corsia preferenziale, anche se seguivi l'ambulanza, quindi di fatto hai torto.

Secondo me potresti provare a ricorrere al G.d.P., che di norma è disposto a venire in contro al cittadino, specie di fronte a casi di questo tipo.

nel ricorso devi indicare i tuoi dati anagrafici e gli estremi del verbale. quindi devi spiegare bene la vicenda. ti consiglio inoltre di produrre  come documento (allegandoli al ricorso) oltre l'originale della contravvenzione, anche i certificati di pronto soccorso di tua figlia ed il verbale d'intervento del 118, dal quale si dovrebbero evincere il tipo di servizio effettuati, nonché l'ora ed il giorno in cui hanno soccorso tua figlia.
tieni comunque conto che c'è sempre il rischio di trovare il GdP che se ne frega dei tuoi problemi, e ti rigetta il ricorso. Quindi, oltre al tempo perso per depositare atto/documentazione e la mattinata(o le mattinate) per andare all'udienza, rischi di dover comunque pagare la multa.
quindi valuta bene cosa fare.

considera inoltre che hai 60 giorni per impugnare il verbale dal giorno della notifica.
...ma quanto è bella la mia hornella!!!

Offline mimmuzzo

  • Moto 3
  • **
  • Post: 531
  • Età: 49
  • Lago Maggiore
  • Sesso: Maschio
  • Scegli un lavoro che ti piace e non lavorerai mai.
  • Moto: Hornet 2008
  • Zavorrino/a: la simo

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: multe: regole e ricorsi.
« Risposta #16 il: 07 05 2009, 22:41:19 »
Grazie mille della tempestività mi sa che pagherò la multa  :@:  non tempo per seguire la faccenda da solo e se vado da un legale mi costa di piu'!

Grazie ancora :ciao:
Hornet K8@scarico completo arrow@centralina rapid bike 3+mappatura banco@speedo healer@filtro aria BMC@corona +2@Kit tubi in treccia bf goodrich@modifica forcella anteriore completa Kservice@mono posteriore TecnoFlex by KService@codone lineamoto

Offline prof

  • Moderatore globale
  • SBK
  • *****
  • Post: 9048
  • Roma!

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: multe: regole e ricorsi.
« Risposta #17 il: 08 05 2009, 12:50:24 »
secondo me no.
il codice della strada non prevede l'utilizzo delle preferenziali per motivi di emergenza.
puoi sentire un avvocato, ma a naso, non credo che il giudice considererebbe la tua un'urgenza, dato che c'era l'ambulanza che già si occupava di tua figlia.

sentiamo gli altri.
“The fact remains that getting people right is not what living is all about anyway. It's getting them wrong that is living, getting them wrong and wrong and wrong and then, on careful reconsideration, getting them wrong again. That's how we know we're alive: we're wrong.”

Offline cb600R

  • 50 ino
  • *
  • Post: 64
  • PROVINCIA di NAPOLI
  • Sesso: Maschio
  • La mia Belva
  • Moto: hornet 600 2004 piaggio vespa50cc del 67 scooter 50cc kawasaki z750 2008
  • Zavorrino/a: sposato....

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: multe: regole e ricorsi.
« Risposta #18 il: 21 08 2009, 18:51:22 »
tutorial molto interessante grazie a Prof. che l'ha creato.....
ho una multa in sospeso e cercavo proprio una cosa del genere  :lamp1:
z750

Offline JollyRR

  • 50 ino
  • *
  • Post: 69
  • Genova
  • Sesso: Maschio
  • Moto: Hornet 2009

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: multe: regole e ricorsi.
« Risposta #19 il: 22 12 2010, 18:17:06 »
ciao a tutti in questi giorni e arrivato anche a me un verbale per transito sulle corsie amt (anzi 2 verbali   :dash:  ) lasciando perdere che accidenti a loro le ho percorse si e no per 5-6 metri sulla notifica che mi e arrivata a casa diche che ho transitato sulla corsia a bordo dell autovettura e non del motociclo,secondo voi questo puo essere considerato un vizio di forma e quindi mi conviene fare ricorso oppure coda tra le gambe e pago?

Offline prof

  • Moderatore globale
  • SBK
  • *****
  • Post: 9048
  • Roma!

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: multe: regole e ricorsi.
« Risposta #20 il: 22 12 2010, 19:44:02 »
non credo tu abbia possibilità. E' segnato il modello del veicolo?

Offline JollyRR

  • 50 ino
  • *
  • Post: 69
  • Genova
  • Sesso: Maschio
  • Moto: Hornet 2009

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: multe: regole e ricorsi.
« Risposta #21 il: 22 12 2010, 21:22:47 »
e segnata la targa e la marco (honda)

Offline H900

  • 50 ino
  • *
  • Post: 212
  • Età: 39
  • Roma
  • Sesso: Maschio
  • Moto: Hornet 900, Monster 900, Hornet 600, CBR 600F, NSR 125F, AF1 50 Replica
  • Zavorrino/a: Lidia......ogni tanto

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: multe: regole e ricorsi.
« Risposta #22 il: 29 03 2011, 00:03:10 »
Allora vediamo cosa si può fare.

è arrivata una multa a me, ma in realtà la multa è stata presa da mia moglie  dove il verbale riporta che è passata con il rosso e inoltre sul verbale c'è scritto che erano presenti due agenti a riscontrare l'accaduto. Io sinceramente a sto malefico incrocio ci passo tutte le mattine  30 minuti prima di mia moglie e devo dire che ci vuole proprio coraggio a passare a semaforo rosso e con due agenti sempre pronti li a fischiarti......devi essere proprio sadico a passare. Non vorrei che ci stanno provando  :gRgR:

Secondo voi posso provare a fare ricorso, sarebbe la mia parola contro la loro anche perchè se veramente fosse stato così, posso garantire che non sarebbero stati impossibilitati manco per niente a fermare il veicolo con il loro apposito fischietto, praticamente quando riparti dall'incrocio si può dire che uno dei vigili ti potrebbe leggere il contachilometri per quanto gli passi vicino.

è si in primis una questione economica ma è anche il principio, perchè co sta storia...... va be pagamo tanto è più la spesa che l'impresa ci si potrebbe marciare con tanti mal capitati .......non so serendo l'idea

A dimenticavo!!!! ovviamente mia moglie la multa l' ha presa con il suo SH e non con la mia ornellona
« Ultima modifica: 29 03 2011, 00:11:01 da H900 »
La pioggia mi bagna... Il vento mi asciuga

Offline prof

  • Moderatore globale
  • SBK
  • *****
  • Post: 9048
  • Roma!

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: multe: regole e ricorsi.
« Risposta #23 il: 29 03 2011, 09:05:09 »
Il ricorso per il semaforo rosso è in assoluto quello meno accolto dai GdP. Impossibile dimostrare il contrario, a meno di testimoni. La tua parola contro la loro, chiaramente prevale quella del pubblico ufficiale.

Offline H900

  • 50 ino
  • *
  • Post: 212
  • Età: 39
  • Roma
  • Sesso: Maschio
  • Moto: Hornet 900, Monster 900, Hornet 600, CBR 600F, NSR 125F, AF1 50 Replica
  • Zavorrino/a: Lidia......ogni tanto

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: multe: regole e ricorsi.
« Risposta #24 il: 29 03 2011, 11:04:58 »
Il ricorso per il semaforo rosso è in assoluto quello meno accolto dai GdP. Impossibile dimostrare il contrario, a meno di testimoni. La tua parola contro la loro, chiaramente prevale quella del pubblico ufficiale.

Quindi se una mattina gli agenti del traffico hanno deciso che oggi faranno carriera perchè cominciano a segnare targhe a go go, io mi devo rassegnare alla loro volontà.

Interessante!!!!! Prof ti farei vedere l'incroio e gli agenti dove sono posizionati, si fa presto a scrivere la targa e risulta meno facile a contestarla.................................... Se io ero un vigile e andavo a percentuale sulle multe sotto il sedere non avevo la Hornet da 2000 euro ma il CBR 1000 colorazione castrol.

Grazie per il consiglio comunque  ;-)

Offline mimma

  • Moto 2
  • ***
  • Post: 727
  • Età: 47
  • artena (roma)
  • Sesso: Maschio
  • Moto: honda nsr 125 ,gpz 600 fzr 600, super tenere 600, suzuki djebel, hornet 600-01, hornet 600 -06, multistrada 1000
  • Zavorrino/a: mimma

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: multe: regole e ricorsi.
« Risposta #25 il: 29 03 2011, 11:09:01 »
grande H........
solo per notizia....non prendono nessuna percentuale.......
ovviamente uno da per scontato che siano persone professionali e facciano il loro lavoro  con la massima  serietà. ma ci sta anche il fatto che non è sempre così..........
 :lamps7:  :lamps7:
il coraggio non mi manca, è la paura che mi frega

Offline guardia_79

  • MotoGP
  • ****
  • Post: 1273
  • Età: 40
  • Roma- Acilia
  • Sesso: Maschio
  • Moto: honda hornet

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: multe: regole e ricorsi.
« Risposta #26 il: 30 03 2011, 10:10:01 »
Il ricorso per il semaforo rosso è in assoluto quello meno accolto dai GdP. Impossibile dimostrare il contrario, a meno di testimoni. La tua parola contro la loro, chiaramente prevale quella del pubblico ufficiale.

il codice di procedura penale ( se non ricordo male) recita che la parola del pubblico ufficiale o incaricato di pubblico servizio è piu "forte" rispetto a quella di un cittadino fino a prova contraria...

Nell'incerto tengo aperto...

Offline Danyele

  • SBK
  • *****
  • Post: 2095
  • Età: 37
  • San Cesareo - Roma
  • Sesso: Maschio
  • danyele@hornet.it
  • Moto: Hornet 600/03 (MOIRA IL TERRORE DELLA CAPITALE) - R1-07 PER ANDARE AL BAR ... :))
  • Zavorrino/a: CentauraPazza... quando non prende la sua moto!!!

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: multe: regole e ricorsi.
« Risposta #27 il: 30 03 2011, 12:51:13 »
ciao daniè...  quanto ammonta la multa?? 140 euro + 5 punti???  :stica:

porca zozza...

credo ci sia poco da fare... è impossibile dimostrare il contrario in questo caso  :mmm: l'unica cosa ceh mi viene in mente è:

potresti attaccarti al fatto che altri agenti (in caso di traffico intenso) stavano facendo passare veicoli e motocicli con semaforo rosso (ma in prossimità dello scatto del verde) per accellerare lo scorrimento del traffico...

 :mmm:  oppure che in quella giornata sempre per via del traffico intenso il motociclo era rimasto in colonna, magari impegnando l'incrocio e nel mentre era scattato il rosso...

ma non sò quanto siano valide queste scusanti purtroppo...

se fai ricorso, ricordati di farlo al GdP e non al prefetto (altrimenti la sanzione raddoppia) e ora si pagano tra i 30/40 euro per farlo.. nn ricordo bene quanto...

 :ciao:
Se la gente parla male di te “alle tue spalle”.... vuol dire che sei sempre un passo avanti!


Offline H900

  • 50 ino
  • *
  • Post: 212
  • Età: 39
  • Roma
  • Sesso: Maschio
  • Moto: Hornet 900, Monster 900, Hornet 600, CBR 600F, NSR 125F, AF1 50 Replica
  • Zavorrino/a: Lidia......ogni tanto

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: multe: regole e ricorsi.
« Risposta #28 il: 30 03 2011, 14:02:34 »
Dany credo che a questo punto è il caso di pagare e far comunicare i punti di mia moglie visto che era lei che portava il motorino..........
« Ultima modifica: 30 03 2011, 20:02:04 da gigio »

Offline prof

  • Moderatore globale
  • SBK
  • *****
  • Post: 9048
  • Roma!

  • I miei Album:
  • I miei album
Re: multe: regole e ricorsi.
« Risposta #29 il: 30 03 2011, 19:03:52 »
Temo che gli appigli che propone Danyele non siano minimamente considerati da un gDP.

Te tocca pagà fratello.


Share via delicious Share via digg Share via facebook Share via furl Share via linkedin Share via myspace Share via reddit Share via stumble Share via technorati Share via twitter

xx
Addio ai ricorsi gratis per le multe?

Aperto da Iena007

7 Risposte
3617 Visite
Ultimo post 17 12 2009, 11:45:10
da prof
xx
Multe e Ricorsi: NOVITA' Finanziaria 2010 !!

Aperto da Saponetta

1 Risposte
1184 Visite
Ultimo post 20 10 2010, 15:42:54
da gigio
xx
Regole aggiornate: 15/05/2012 - LEGGI LE REGOLE

Aperto da Luc@

0 Risposte
2323 Visite
Ultimo post 08 09 2010, 12:03:18
da Luc@
thumbup
Regole Generali

Aperto da Luc@

0 Risposte
6269 Visite
Ultimo post 28 02 2008, 11:01:45
da Luc@