Autore Topic: ZET - Zero emision territory  (Letto 1948 volte)

Offline chimera

  • Redattore
  • MotoGP
  • ****
  • Post: 1219
  • Età: 47
  • Varese
  • Sesso: Maschio
  • domande? dubbi? incertezze? MA PENSA ALLA SALUTE!!
  • Moto: hornet 600 v.06
  • Zavorrino/a: LaSpecial

  • I miei Album:
  • I miei album
ZET - Zero emision territory
« il: 12 11 2012, 21:36:45 »


Dal titolo già si può intuire che l'ambiente è il principale protagonista dell'articolo e che per esso le tardive iniziative rivoluzionarie incominciano a far capolino in svariati campi, forse anche perchè "qualcuno" ha ipotizzato un periodo entro il quale i carburanti fossili non saranno più disponibili, con le immancabili impennate del costo del greggio e affini. I mezzi di trasporto ecologici saranno tra i primi a subire un'evoluzione radicale tanto da poter dare un contributo sostanziale alla riduzione della produzione di CO2. ZET al momento è un progetto con tanti buoni propositi, tanti numeri a sostegno del proprio sviluppo e, per quanto ci riguarda, un progetto che interesserà una piccola tratta di autostrada nel nord del paese. La Milano-Brescia considerata una tra le autostrade più congestionate e quindi inquinanti d'Italia, vedrà sfrecciare sul proprio asfalto 72 auto elettriche messe a disposizione tramite il car-sharing, 10 punti di ricarica "veloce" tra le 144 pensiline fotovoltaiche previste , 18 aree di parcheggio suddivise tra uscite autostradali e metropolitana milanese. Clickutililty, società di consulenza sulle tecnologie verdi e responsabile del progetto, prevede un costo totale di 3,8 milioni di euro, di cui 1,8 milioni per le 72 auto ecologiche, 1,2 milioni per le infrastrutture di ricarica, 400 mila euro per i costi di gestione annuale; il tutto facendo affidamento sui 5.000 euro a veicolo previsti dagli incentivi che nel 2013 saranno elargiti a chi acquisterà o noleggerà auto elettriche.
Lo sforzo finanziario porterà all'ammanco di quelle 26,3 tonnellate di CO2 che ogni anno, i 97 chilometri di autostrada, riversano sui paesi circostanti.


Dato non pervenuto è il totale di CO2 che verrà prodotto per la realizzazione dell' elettrificazione e gestione del progetto pilota.


La redazione

Linkback: http://www.hornet.it/b93_news-varie/t40049_zet-zero-emision-territory/
« Ultima modifica: 28 11 2012, 23:30:39 da chimera »


indice e medio alzati a voi tutti...

Offline cagevbuh

  • 50 ino
  • *
  • Post: 50
  • milano
  • Moto: hornet 2008

  • I miei Album:
  • I miei album
Re:ZET - Zero emision territory
« Risposta #1 il: 20 11 2012, 01:07:15 »
potrebbe essere interessante , anche se poi si arrivera' al problema della produzione dell'energia elettrica .. alla fine per la maggiore la produciamo cmnq con il carbon fossile ...
ù

idrogeno c...zzzo


Offline chimera

  • Redattore
  • MotoGP
  • ****
  • Post: 1219
  • Età: 47
  • Varese
  • Sesso: Maschio
  • domande? dubbi? incertezze? MA PENSA ALLA SALUTE!!
  • Moto: hornet 600 v.06
  • Zavorrino/a: LaSpecial

  • I miei Album:
  • I miei album
Re:ZET - Zero emision territory
« Risposta #2 il: 28 11 2012, 23:33:26 »
"qualcuno" spiega la strumentalizzazione della CO2 ed il perchè...

http://www.automoto.it/eco/la-finta-corsa-col-trucco-per-ridurre-la-co2.html


Share via delicious Share via digg Share via facebook Share via furl Share via linkedin Share via myspace Share via reddit Share via stumble Share via technorati Share via twitter